0

Dall’avv. Emanuele Argento in collaborazione con l’avv. Fabio Giorgi: la procura della Repubblica presso il tribunale di Pescara il 26.01.2024 provvede ex art 20 l. 44/99 con la sospensione dei termini per la durata di due anni della procedura esecutiva in relazione alla querela presentata da società pescarere per i tassi d’usura su rapporti bancari di locazione finanziaria / leasing immobiliare.

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara – P.M. Dott.ssa Fabiana Rapino – Provvedimento del 26.01.2024 di concessione dei benefici ex art. 20 L. 44/99

 
Denuncia querela con riguardo ad ipotesi usura bancaria su rapporti di locazione finanziaria / leasing immobliare – Istanza per l’ottenimento del “provvedimento di sospensione dei termini art. 20 c. 7 L. 44/99, nel testo sostituito ex art. 2, co. 1, lett. d) n. 1), L. n. 3/2012 – Ammissibilità –

Considerato che il predetto procedimento penale ha riguardo ad ipotesi di usura bancaria in relazione a contratti di locazione finanziaria / leasing immobiliare e che l’esponente in sede di denuncia querela ha allegato perizia contabile di parte e da cui emerge che nel corso dei predetti rapporti sono stati applicati tassi d’interesse superiori ai tassi soglia di riferimento che, allo stato, quantomeno sotto il profilo oggettivo dello sforamento dei tassi applicati rispetto a quelli massimi consentiti per legge in relazioni ai contratti di locazione finanziaria stipulati dai querelanti, consente l’accoglimento da parte del P.M. ex art.20 c. 7 L. 44/99, nel testo sostituito ex art. 2, co. 1, lett. d) n. 1), L. n. 3/2012, della sospensione dei termini di scadenza degli atti aventi efficacia esecutiva nell’ambito della procedura esecutiva per la durata di due anni (segnalazione dell’Avv. Emanuele Argento del foro di Pescara – www.avvocatoargento.it) (riproduzione riservata)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito utilizza cookies, anche di terzi, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy