0

Studio legale Argento: il 26.03.2021 il Tribunale civile di Pescara ordina l’esibizione documentale a carico della banca convenuta; la banca deve esibire in giudizio tutti i contratti relativi al rapporto bancario di conto corrente e con espletamento di C.T.U. contabile per accertare tutte le somme dovute dalla banca all’ex correntista

Tribunale Civile di Pescara – Ordinanza del 26.03.2021 – Giudice Federico Ria

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Richiesta ex art. 119 T.U.B. della documentazione relativa al rapporto bancario – Istanza di ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c. degli estratti conto mancanti – Necessità di acquisire al processo tutti i contratti – Ammissibilità dell’ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c da parte del Giudice – Illegittimità interessi anatocistici, commissioni di massimo scoperto ed interessi ultralegali non validamente pattuiti – Verifica dei tassi Euribor con sostituzione per il periodo corrispondete ai tassi sostitutivi ex art. 117 TUB – Espletamento di C.T.U. contabile con i relativi quesiti
(segnalazione dell’Avv. Emanuele Argento del foro di Pescara – www.avvocatoargento.it – www.sosutenti.net) (riproduzione riservata)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito utilizza cookies, anche di terzi, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy